Scopri il mondo di Amarelli & Partners - Quinzan

Il nostro team è attivo da più di 30 anni nella Consulenza del Lavoro e nell'elaborazione di paghe e contributi. Lo facciamo attraverso un gioco di squadra, dove diverse competenze si confrontano con le risorse aziendali per coordinarsi a vicenda e ottenere i migliori risultati in termini di organizzazione, flusso di comunicazione e tempistiche.

In evidenza

Ci proponiamo per il supporto ai clienti per tutti gli aspetti contrattuali, previdenziali, amministrativi, sindacali e legali

Del nostro lavoro ci ha sempre affascinato il rapporto che si instaura con le persone a partire da un loro bisogno, da una loro necessità oggettiva. Per questo cerchiamo di porre in ogni momento il cliente e le sue esigenze al centro della nostra attenzione.

Amarelli e Partners - Quinzan svolge la propria attività di Consulenza del Lavoro partendo dal cuore dell’azienda cliente con una condivisione di obiettivi e metodi. Ogni realtà richiede infatti un’analisi approfondita, strumenti personalizzati e visioni d’insieme.

  • 30

    Anni di esperienza

  • 350

    Clienti

  • 36

    Collaboratori

  • 6

    Sedi

  • Salò

  • Brescia

  • Parma

  • Milano

  • Verona

  • Torino

Le nostre competenze

Facciamo il nostro lavoro come un gioco di squadra, dove diverse competenze si confrontano con le risorse aziendali per coordinarsi a vicenda e ottenere i migliori risultati in termini di organizzazione, flusso di comunicazione e tempistiche.

My HR

HR Infinity Web

Tutti i vantaggi che puoi ottenere nella gestione del tuo personale con HR Infinity Global Solution.

HR Infinity Project

Il software che applica i vantaggi della tecnologia web ai processi di rilevazione, controllo e gestione dei dati relativi alle presenze del personale di aziende.

HR Welfare

L’applicazione Web è lo strumento principale di accesso ai servizi di Welfare Aziendale.

 

 

 

I nostri servizi

In Evidenza

Cos'è il Welfare?

Il progressivo e inesorabile indebolimento dello stato sociale in materia di assistenza, previdenza, sanità e istruzione trova risposta nel welfare aziendale. Sempre più spesso il tema del welfare aziendale entra nella contrattazione collettiva e aziendale, con l’obiettivo di legittimare e strutturare questi strumenti, superando l’impostazione “protettiva” che li ha caratterizzati nel decennio scorso. La perdita del potere di acquisto dei salari, insieme alla nascita di nuovi bisogni sociali, sta aprendo spazi a richieste di un variegato sistema di prestazioni (dalla previdenza e sanità integrativa, al sostegno al reddito, fino alla conciliazione vita-lavoro), da realizzarsi mediante una negoziazione inventiva. 

 

A chi conviene?

Conviene ai bisogni del lavoratore sempre più in difficoltà per i tagli a sanità, pensioni etc., e per nuove emergenze sociali derivanti da una scarsa attenzione su tematiche riguardanti anziani, infanzia e non solo. Conviene per ottenere una differenziazione sui bisogni, diversi come lo sono i lavoratori all'interno dell’azienda, suddivisi per età, anzianità, professionalità e preferenze. Conviene ai bisogni dell’azienda che si trova il rapporto con il lavoratore sempre più fidelizzato, a favore di una produttività, rendimento e soddisfazione che accrescono sistematicamente.

Come funziona?

La nuova legge di Stabilità consente dal 1° Gennaio 2016 di trasformare il premio di produttività connesso a obbiettivi welfare aziendale a scelta del lavoratore. Tale scelta (welfare o denaro) è subordinata a un importo massimo di € 2.000 e a un reddito di € 50.000 riferito all'anno precedente. Con la possibilità, altresì, di negoziare i piani welfare con le ooss per importi massimi di € 2.000 totalmente detassati. 

  • ...Volevo ringraziarvi per la preziosa consulenza, è bello poter far affidamento su chi ci aiuta a capire il mondo del lavoro e a risolvere tanti problemi quotidiani. Il fatto di poterci spesso confrontare con voi è molto utile.

    GE.P.I.T., Licia Lucini
  • ...Desidero ringraziarvi per la bella giornata formativa di ieri e per aver appreso interessanti passaggi e propedeutici consigli che talvolta si danno per scontati. Grazie ancora e spero in una prossima occasione.

    Partner Group HR, Vittorio Albertini
  • ...Volevo ringraziarvi per l’occasione formativa di ieri. Questi incontri sono per la nostra azienda un’iniezione di vitalità per affrontare le giornate, per noi è una grande opportunità di crescita. I vostri collaboratori sono davvero fortunati ad avere il Dr. Luca Amarelli come guida.

    GE.P.I.T., Licia Lucini