Circolare n.2

Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 19 del 21/12/2020 sulla sospensione degli obblighi occupazionali per i datori di lavoro che fruiscono di interventi di integrazione salariale per emergenza COVID – 19

Salò, 14 gennaio 2021

Segnaliamo che, con la Circolare n. 19 del 21/12/2020, il Ministero del Lavoro, acquisito il parere favorevole dell’Ufficio Legislativo, ha esteso la sospensione dagli obblighi di assunzione di lavoratori con disabilità - che trova la sua disciplina giuridica negli artt. 3, comma 5, della legge 68 del 1999 e 4 del D.P.R. n. 333 del 2000 in favore delle imprese che versino in situazione di crisi aziendale, ristrutturazione, riorganizzazione, riconversione, procedure concorsuali tali da determinare il ricorso alla cassa integrazione guadagni straordinaria – anche ai casi di intervento degli ammortizzatori sociali con la causale “emergenza COVID19”.

L’obbligo è sospeso per tutta la durata degli interventi di integrazione salariale per emergenza COVID- 19, in proporzione all’attività lavorativa effettivamente sospesa e al numero delle ore integrate per il singolo ambito provinciale sul quale insiste l’unità produttiva interessata in caso di Cig straordinaria e in deroga o alla quantità di orario ridotto in proporzione.

Al fine di usufruire della sospensione degli obblighi occupazionali, il datore di lavoro ha l’onere di presentare la richiesta di sospensione ai servizi per il collocamento mirato territorialmente competenti.

Pertanto, non trattandosi di una sospensione automatica, ma essendo necessario presentare apposita richiesta, invitiamo i clienti, in particolare quelli che gestiscono le proprie pratiche amministrative in modo autonomo, a prestare attenzione a tale adempimento e a contattarci per qualsiasi esigenza di chiarimento o di supporto.

Gli obblighi di assunzione delle persone con disabilità di cui all’art. 3, comma 5, della legge 68 del 1999 si riterranno ripristinati al venir meno della situazione di crisi assistita dagli strumenti integrativi dettati per l’emergenza Covid – 19.

Come di consueto restiamo a disposizione per qualsiasi esigenza di chiarimento e supporto.

 

AMARELLI & PARTNERS

I nostri contatti

Via Mulini, 9/A

25087 Salò (BS)

P.IVA e C.F. 02222180982

Ufficio: 0365.20825

Email: info@studio-associato.net

Web: www.studio-associato.net

  • Grey Facebook Icon
  • Grey LinkedIn Icon

Copyright 2020 by Amarelli & Partners - Partita IVA 02222180982